140x140

PIANTE CONTRO L'INQUINAMENTO DOMESTICO

I BENEFICI DELLE PIANTE

“Sia il Cnr sia l’Università di Parma stanno studiando da anni l’azione filtrante di alcune piante d’appartamento nei confronti dei vari inquinanti indoor. Possiamo così sapere che il Ficus benjamina trattiene il 47% della formaldeide presente nell’aria e il 30% del fumo di sigaretta, oppure che il Philodendron assorbe fino al 90% della formaldeide e il Chlorophyllum elatum il 96% di monossido di carbonio. Così come è stato dimostrato, a favore di chi vuole avere piante in camera da letto senza il pericolo astruso di morire soffocato, che la Sanseveria e l’Aloe producono ossigeno e assorbono anidride carbonica anche durante le ore notturne”

01/03/2017


140x140

METTI UNA PIANTA IN PIÙ A CASA

I BENEFICI DELLE PIANTE

Un uso consapevole delle piante all’interno dell’architettura cittadina porta molteplici benefici: non solo per l’assorbimento di molte delle polveri sottili presenti nell’atmosfera, ma anche la riduzione dell’isola di calore, l’assorbimento della Co2 e –se usate in casa- la rimozione degli inquinanti indoor.
Ogni anno le aree verdi di Milano ripuliscono l’aria da oltre 30 tonnellate di polveri sottili e se ce ne fossero di più forse potrebbero diminuire gli 800 morti stimati all’anno a causa dell’inquinamento atmosferico. Metti una pianta in più in casa, in terrazzo o in giardino: allunga la vita a te a ai tuoi cari!

01/02/2017


140x140

INSETTI: NON SOLO PROBLEMI!

EVOLUZIONI NELLA LOTTA IN UN FUTURO SOSTENIBILE

Molti agricoltori preferirebbero semplicemente farli sparire dalla faccia della Terra, altri vorrebbero avere prodotti infallibili per debellarli in maniera efficace al momento del bisogno. Ma gli insetti non devono essere visti solo come un problema, perché possono rivelarsi anche un potente alleato in campo.
Ad indagare il contrastato rapporto tra insetti e uomo ci ha pensato l'Enea(Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile) che ha pubblicato un lungo dossier sul tema. "L'uomo e gli insetti sono alleati da tempo immemore: basti pensare alle api oppure al baco da seta"
La lotta senza mezzi chimici oggi è forse impossibile,ma noi proponiamo prodotti naturali che usati con tempestività possono ridurre di moltissimo l'uso di agrofarmaci.Venite a trovarci ...ed informarvi!

09/01/2017


140x140

AFIDI: PROBLEMA RISOLTO CON "COMBI STICK"

NUTRE E PROTEGGE PER 2 MESI

Petunie, rose, dipladenie, edere...quante piante che se non tenute sotto controllo si riempiono di quei piccoli insetti verdi e neri che "succhiando linfa" le debilitano e , soprattutto per le surfinie, le rendono difficili da trattare per l'arricciamento delle foglie dove di proteggono gli AFIDI. Per fortuna Bayer ha reinserito le famose pillole insetticida a lento rilascio che proteggono le piante per due mesi arricchendole anche con del concime. Il risultato : migliori piante senza preoccupazioni!


140x140

IL 2016 E' L'ANNO INTERNAZIONALE DEI LEGUMI

SEMI NUTRIENTI PER UN FUTURO SOSTENIBILE

I legumi sono importanti per la sicurezza alimentare di una grande percentuale della popolazione mondiale dove sono parte delle diete tradizionali in quanto ricchi di proteine , sali minerali, vitamina B1 e sono un ingrediente fondamentale nelle diete contro obesità e carenze nutritive . Vieni a scoprire le specie e le varietà per coltivare nell'orto una fonte di proteine alternativa alle proteine animali (le proteine del latte ad esempio sono cinque volte più costose di quelle provenienti dai legumi) I nostri consigli e la nostra esperienza diretta con le piantine da orto sono a vostra disposizione!


140x140

AGRICOLTURA, IL FUTURO È DEI GIOVANI

SECONDO UNA INDAGINE CONDOTTA DA SWG MOLTI RAGAZZI VEDONO IL PROPRIO FUTURO NEI CAMPI

Le motivazioni che spingono questi ragazzi ad abbandonare i comfort delle metropoli per infilarsi gli stivali sono principalmente quattro. Prima di tutto la possibilità di trovare lavoro più facilmente rispetto ad altri settori. In secondo luogo la possibilità di fare impresa con modalità diverse da quelle tradizionali. Poi il contatto con la natura ed infine la possibilità di innovare senza tradire il valore della sostenibilità. Contatto con la natura e sostenibilità : realtà e obiettivo che anche noi di Furlan floricoltura vi vogliamo far percepire come nostre caratteristiche, venite a trovarci!


140x140

AZADIRACTINA: UNA RISORSA PER PROTEGGERE LE COLTURE

INTERESSANTI CARATTERISTICHE PER UNA SOSTANZA ESTRATTA DALL'ALBERO DEL NEEM !

L'azadiracctina è una sostanza estratta dall'albero del neem nota da oltre 2000 anni per le sue singolari proprietà (insetticide, dentifrice, tonificanti, medicamentose..).Erroneamente identificata come l'olio del neem in verità rappresenta soltanto uno dei diversi componenti con spiccata attività insetticida, acaricida o fungicida presenti nelle diverse parti della pianta soprattutto nei semi e in misura ridotta nelle foglie. Vieni a scoprire le due diverse formulazioni (liquida e polverulenta) per combattere in modo naturale insetti dell'apparato fogliare delle piante floreali e orto-frutticole e gli insetti del terreno particolarmente dannosi nell'orto ! Per una coltivazione sempre più libera e sana!


140x140

LAVORARE IN GIARDINO ALLUNGA LA VITA

CON TRE ORE ALLA SETTIMANA SI GUADAGNANO DUE ANNI DI VITA. LO DICE UNA RICERCA

C’è chi lo sceglie come hobby per rilassarsi, chi per stare all’aria aperta, chi anche per risparmiare qualcosa grazie a frutta e verdura raccolte in giardino. Per tutti però il giardinaggio è un toccasana per la salute, stando almeno alle ricerche, secondo cui oltre che a far diminuire lo stress, lavorare in giardino (o sul balcone o nell’orto) servirebbe anche a guadagnare salute. Così almeno hanno reso noto due istituti di ricerca universitari che hanno condotto indagini sul tema. La Kansas State University ha concluso che prendersi cura di giardini, orto, balconi è una attività che impegna il corpo e la mente e può donare benefici all’uno e all’altro. Dalla Svezia arrivano invece i risultati dello studio della Uppsala University condotto dalla docente Liisa Byberg e sono quelli più stupefacenti: basterebbero tre ore di giardinaggio alla settimana per guadagnare due anni sulla propria aspettativa di vita.


140x140

CIBI STRANIERI CONTAMINATI: ALLARME COLDIRETTI

COLTIVARE IL PROPRIO ORTO : BENEFICI IN SALUTE E IN RISPARMIO !

Nella classifica dei prodotti più contaminati elaborata alla Coldiretti ci sono i broccoli cinesi davanti al prezzemolo vietnamita. La conquista della vetta della classifica da parte della Cina non è un caso poiché il gigante asiatico anche nel 2015 ha conquistato il primato nel numero di notifiche per prodotti alimentari irregolari perché contaminati dalla presenza di micotossine, additivi e coloranti al di fuori dalle norme di legge. La risposta la possono dare i consumatori nelle scelte di acquisto e nel coltivare ( in terrazzo, nell'orto , nei vasi ) le piante ortofrutticole guadagnandoci in salute e in attività all'aperto. Coltiviamo la nostra passione per il verde!


140x140

ACQUISTO E UTILIZZO DEI PRODOTTI FITOSANITARI

IL NUOVO CERTIFICATO DI ABILITAZIONE

Il legislatore ha previsto che col nuovo certificato di abilitazione si potranno comprare tutti i prodotti fitosanitari per uso professionale e ciò indipendentemente dalla loro classificazione e servirà l'abilitazione e questo per garantire che tutti i soggetti coinvolti (utilizzatori,distributori e consulenti) acquisiscano conoscenze sufficienti affinchè chi usa i prodotti fitosanitari sia pienamente consapevole dei rischi potenziali per la salute e l'ambiente e delle misure per ridurli. Noi possediamo l'abilitazione alla vendita di tali prodotti ma mettiamo a disposizione la nostra conoscenza in coltivazione per proporvi gli stessi prodotti di ORIGINE NATURALE che già usiamo e di cui possiamo darvi i più preziosi consigli per avere il miglior risultato. Venite a trovarci per chiarimenti ed aiuto!